Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

Centro Studi Karate

STORIA

il CENTRO STUDI KARATE

Il Centro Studi Karate è espressione di una realtà locale propiziatrice di speranze, una realtà che si proietta al di fuori dei tristi fatti di cronaca cui la nostra terra è genericamente associata, evidenziando finalmente una Calabria che esiste ed è diversa dall’immaginario comune, capace di esprimere attraverso l’impegno nell’esercizio del karate un insieme di valori, regole e di una ferrea disciplina culminanti nel costante conseguimento di risultati da parte degli atleti del CSK.
Dal 1988 ad oggi il Centro Studi Karate ha collezionato una serie crescente ed inarrestabile di riconoscimenti, giunti a testimonianza dell’alto livello di qualità e del costante impegno di questa Associazione Sportiva, sulla strada tracciata dal suo Presidente e Direttore Tecnico, Vincenzo Ursino.
Il ruolo del CSK si svolge su diversi piani: infatti il team calabrese ha esportato al di fuori dei confini regionali e nazionali il nome della Calabria, valorizzando l’immagine positiva e costruttiva della nostra terra affermandosi nei Campionati Nazionali di KARATE o ARTI MARZIALI organizzati da diversi Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal C.O.N.I. conquistando ad oggi 44 titoli mondiali, 13 ori in competizioni internazionali e 105 primi posti in diversi campionati nazionali.
Ma al di là della attività agonistica, foriera di questi numerosi riconoscimenti, il CSK esprime un’attenzione costante alla formazione sul territorio dei giovani e giovanissimi sportivi in erba.
Grazie alla collaborazione con diversi Istituti Scolastici della provincia reggina, infatti, si è da tempo dato avvio a numerose forme di partecipazione sportiva già nelle scuole, consentendo a migliaia di bambini, in oltre 25 anni di attività, di accostarsi gradualmente alla disciplina del karate.
 L’introduzione della disciplina marziale nelle scuole, nata dal “PROGETTO SPORT A SCUOLA: Educazione, Aggregazione e Benessere” ideato da Vincenzo Ursino, è una felice innovazione nel panorama della formazione dei giovani, in quanto il karate per definizione induce metodo ed integrità, involge alla riflessione e insegna valori quali la correttezza ed il rispetto delle regole, tutti insegnamenti che risultano fondamento imprescindibile ed altamente educativo per lo sviluppo della personalità. Notevole è stato il coinvolgimento delle scuole pubbliche infatti migliaia sono stati i bambini che vi hanno partecipato dal 1999 ad oggi; solamente nell’ultima edizione sono stati in 1.200.
Ideazione, Progettazione e Realizzazione del Progetto “KARATE GIOCANDO: La scoperta del proprio corpo attraverso il Karate” svoltosi con il Patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Siderno e dell’Amministrazione Regionale Assessorato allo Sport. All’iniziativa hanno partecipato gratuitamente centinaia di bambini e ragazzi.
Pertanto si può affermare che il CSK riveste un ruolo sociale di rilievo, in quanto si rivolge ad uno sport che non giova solo allo sviluppo fisico e motorio, ma può coadiuvare efficacemente il sistema scolastico ed il nucleo familiare nel percorso di formazione dei bambini, anche dal punto di vista di una maturazione psichica ed emozionale.
Il valore aggiunto che l’attività svolta da oltre un ventennio dal CSK esprime, oramai vessillo e fiore all’occhiello di questa regione, non è sfuggito alle più alte cariche delle nostre istituzioni locali. Sono molti gli attestati di stima ed i premi ritirati dal CSK e dal suo Presidente il Maestro Vincenzo URSINO, solo per citarne qualcuno il Consiglio della Regione Calabria, dalla Provincia di Reggio Calabria, e poi l’Associazione Italiana Cultura e Sport, i Centri Sportivi Aziendali e Industriali, diverse Amministrazioni Comunali il Rotary club di Locri e vari Dirigenti Scolastici, ed infine i Premi CONI 2011, 2010, 2009 e 2008 e STELLA DI BRONZO AL MERITO SPORTIVO 2013 e 2016.

I NOSTRI SPONSOR